Addetti ad attività in Spazi Confinati o ambienti sospetti di inquinamento – Teoria e Pratica

Addetti ad attività in Spazi Confinati o ambienti sospetti di inquinamento – Teoria e Pratica

Prezzo:

Specifiche Corso

  • Luogo: A RICHIESTA
  • Lingua: Italiano
  • Lesson: 0
  • Visite: 64
  • Prerequisites: No
  • Skill Level:
  • Course Capacity: 50
  • Inizio Corso:

Descrizione

Il D.P.R. 177/11 individua i criteri per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, a norma dell'articolo 6, comma 8, lettera g), del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Il D.P.R. 177/11 ha la finalità di arginare le numerose e drammatiche morti sul lavoro negli spazi confinati o ambienti con sospetto d'inquinamento, ponendo l’attenzione sull’idoneità tecnico professionale delle imprese che operano in tali luoghi di lavoro e sulla necessità di una preventiva valutazione dei rischi.

Il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento – Teoria e Pratica si prefigge l’obiettivo di approfondire la tematica della sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati o sospetti di inquinamento, dal punto di vista normativo/legislativo, dando cenno in merito alla identificazione e valutazione dei rischi, ed illustrando le misure di carattere tecnico, quali procedure, dispositivi di protezione individuale. Durante il corso si potranno visionare e provare apparecchi per la rilevazione degli inquinanti da utilizzare in Spazi Confinati e sistemi di recupero dei lavoratori in caso di emergenza. Il corso prevede infatti una prova pratica di attività in spazi confinati in un Centro di Addestramento, il “Safety Training Center", specificatamente attrezzato, con simulazione del recupero dei lavoratori infortunati e di misurazione di inquinanti con specifico strumento.