Con il bando Isi 2020, per l'anno 2021 l'INAIL mette a disposizione delle imprese finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

L'Asse di finanziamento 3 di tale bando permette di accedere al fondo per finanziare un progetto per la bonifica di materiali contenenti amianto. 

Grazie alla nostra consulenza abbiamo permesso a diverse attività di varie zone di Italia di partecipare al bando, di ricevere il finanziamento e di realizzare il progetto di bonifica.

CHI PUÒ PARTECIPARE AL BANDO?
Tutte le imprese, anche individuali, iscritte al 30.11.2020 alla Camera di commercio, industria, artigianato ad esclusione delle micro e piccole imprese agricole operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli
ENTITÀ DEL FINANZIAMENTO
Il contributo erogato in conto capitale, calcolato sulle spese ritenute ammissibili al netto dell’Iva, può coprire fino al 65% delle spese sostenute, con un tetto massimo di 130mila euro
IMMOBILI IN LOCAZIONE
Sono finanziati i lavori da realizzare su Immobili in Locazione? Sì. Oltre che per Immobili di proprietà, è ammessa la partecipazione di imprese che esercitano l’attività in Immobili in Locazione o Comodato.

Perché affidarsi alla Consulenza dello Studio
COMPUTEK PREVENZIONE E SICUREZZA
per la presentazione della domanda?

Esperienza e Professionalità

  • Lavoriamo esclusivamente in modalità buon esito
  • Consulenza gratuita per l’Elaborazione, presentazione e invio della domanda
  • Gestione completa fino alla rendicontazione: ci occupiamo interamente dello sviluppo effettivo della pratica, gestiamo ogni aspetto della fase progettuale, tecnica e amministrativa fino alla rendicontazione finale: “SERVIZIO CHIAVI IN MANO”.

Alte probabilità di ottenere il finanziamento a fondo perduto

Nelle ultime edizioni abbiamo finanziato in tutta Italia investimenti pari a circa 7 MILIONI di Euro. Le domande gestite da COMPUTEK che sono state ammesse al finanziamento nell’ultima edizione sono state pari al 100%.

La media nazionale delle domande in graduatoria utile rispetto alle domande inoltrate è stata pari al 40%

Nell’ultima edizione per il 4° anno consecutivo, per l’asse di finanziamento Amianto, TUTTE le domande che abbiamo gestito e presentato in ABRUZZO, BASILICATA, PUGLIA, CAMPANIA, CALABRIA, SICILIA si sono collocate in posizione utile in graduatoria con una percentuale di SUCCESSO DEL 100%

ALCUNI PROGETTI REALIZZATI

DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Abbiamo preparato un breve QUESTIONARIO con risposte “Sì" e “No" per una rapida verifica del possesso dei requisiti. Compilalo senza impegno. Verrai poi contattato da un componente del nostro staff per fornirti ulteriori informazioni